Perché certificare la propria azienda Iso 14001?

L’impatto ambientale è un fattore che diventa sempre più importante, soprattutto quando si parla di aziende.

La certificazione Iso 14001, in riferimento all’apposita norma, stabilisce i requisiti necessari per la progettazione di un sistema di gestione ambientale. Tali requisiti possono interessare qualsiasi tipo di azienda: da quelle manifatturiere a quelle che offrono servizi, da quelle pubbliche a quelle private.

Avvalendosi di questo strumento organizzativo, l’azienda ha la possibilità di monitorare e migliorare le proprie performance ambientali, acquisendo una maggiore consapevolezza e una più forte sensibilizzazione in tema di ambiente.

E’ importante sottolineare che la certificazione del sistema di gestione ambientale non consiste in una certificazione di prodotto, ma rappresenta invece un modo migliore di gestire l’azienda sul piano ambientale. L’obiettivo che si pone, infatti, è proprio quello di promuovere la sensibilizzazione delle aziende in fatto di impatto ambientale e miglioramento del relativo sistema di gestione.

Quali sono i vantaggi della Certificazione Iso 14001

Certificare la propria azienda secondo la norma Iso 14001 può portare numerosi vantaggi alla stessa. In particolare, ecco quali potrebbero essere i benefici provenienti dall’ottenimento della Certificazione Iso 14001:

  • Fornire l’immagine di un’azienda che ha a cuore la sostenibilità, migliorandone quindi la reputazione sul mercato
  • Ottenere punteggi maggiori per le gare di affidamento
  • Godere di facilitazioni nei processi di qualifica
  • Prevenire i rischi impattanti attraverso un’attenta analisi
  • Migliorare le competenze, acquisendo la capacità di gestire eventuali emergenze ambientali
  • Ottenere sgravi fiscali
  • Migliorare la comunicazione all’interno dell’azienda
  • Accrescere la consapevolezza

 

Come ottenere la Certificazione Iso 14001

Un’azienda che voglia dotarsi della Certificazione Iso 14001 dovrà eseguire una serie di operazioni, avviando quindi il processo di certificazione Iso 14001.

In primo luogo, l’impresa sarà chiamata ad attuare un’analisi dei propri processi aziendali. In questo modo, sarà possibile analizzare l’intera documentazione concernente il sistema di gestione ambientale, consentendo all’azienda di preparare la modulistica necessaria per supportare il suddetto sistema.

Il secondo passo da compiere è quello della formazione del personale dipendente. Si tratta di una fase molto importante e delicata, poiché è fondamentale che i dipendenti siano al corrente di quelle che sono le loro funzioni e responsabilità all’interno del sistema di gestione ambientale.

Dopodiché, l’azienda dovrà richiedere una verifica da parte di un ente di certificazione accreditato, che analizzerà tutta la documentazione fornita e attuerà una verifica più pratica, sul campo. L’obiettivo, naturalmente, è quello di accertarsi che l’azienda sia in possesso di tutti i requisiti necessari per ottenere la certificazione, in conformità alla norma Iso 14001.

Infine, in caso di risposta positiva da parte dell’ente di certificazione, l’azienda potrà finalmente vantare il possesso della Certificazione Iso 14001.

La certificazione ottenuta avrà valenza triennale. Dunque, al termine dei tre anni, l’azienda sarà chiamata a rinnovarla attraverso la ripetizione della procedura precedentemente svolta.

Naturalmente, il processo per ottenere la Certificazione Iso 14001 potrebbe risultare molto complesso. Per questo motivo una società di consulenza potrebbe essere di grande aiuto fornendo supporto in diverse fasi, ad esempio nella formazione del personale o nell’organizzazione dell’audit.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *