Hype Clothinga: ecco le nuove Prada e Adidas di lusso

Riprende la collaborazione tra due grandi brand: Adidas e Prada, che hanno dato alla luce le celeberrime Adidas bianche coni due loghi. La nuova collaborazione, questa volta, punta sulla reinterpretazione della Prada Sneaker, nata per omaggiare la squadra di Luna Rossa quando partecipò all’Americans Cup nel 1997.

Sono passati ormai 23 anni, ma le emozioni regalate dal team di Luna Rossa sono ancora vivide e tangibili. Ecco perché si è pensato a un potente ritorno di fiamma tra Adidas e brand Lussuosi come Prada, proprio per dare vita a un nuovo prodotti che sarà destinato, in breve tempo, a diventare un must have per gli amanti del genere.

Ma vediamo cosa si prevede per questa nuova sneaker Adidas Superstar Prada.

A+P Luna Rossa 21 new edition

Come dicevamo, questa calzatura era nata per celebrare le vittorie del mitico team di Luna Rossa. Leggera e confortevole, era non solo il top dal punto di vista tecnico, ma anche l’estetica aveva un suo perché.

Oggi Adidas e Prada ci riprovano e hanno tutta l’intenzione di suscitare lo stesso clamore e approvazione della precedente collaborazione.

Siamo però davanti a un qualcosa di davvero nuovo e originale, che nulla ha a che vedere con il precedente prodotto, perfette per fare sport, ma al contempo raffinate.

Iniziamo subito a parlare dei materiali: completamente diversi dalla precedente edizione. Questa nuova senaker è fasciata in TPE, ovvero, un materiale innovativo. Si tratta, infatti, di una particolare gomma semitrasparente, o traslucida, che rende l’estetica di questa calzatura sofisticata, tecnica, grintosa.

Non mancano le iconiche tre fasce Adidas che sembrano emergere dal materiale, con un effetto ottico sorprendente. Il materiale semitrasparente ricopre anche la suola e la punta della scarpa, con un effetto che ha il sentore di un futuro prossimo.

L’iconica linea rossa, che richiama il grande brand di lusso, è l’unica nota di colore di questa calzatura, con la scritta Prada che si staglia sullo sfondo bianco lattiginoso.

Un sogno per pochi

Si tratta, ovviamente, di un modello limited edition, quindi non per tutti, anche perché i prezzi non saranno sicuramente popolari. Come spesso accade per queste collaborazioni, infatti, il target non è la massa, ma i collezionisti, chi ama davvero questa tipologia di prodotti e non ha paura di spendere cifre anche impossibili.

Quest modelli, nati da collaborazioni con brand di lusso ed esclusivi, possono arrivare a toccare cifre davvero importanti, soprattutto nel corso del tempo.

In virtù di questo ragionamento, anche i resellers si stanno organizzando in modo da trarre il maggior profitto.

Si tratta di persone che, praticamente per professione, vanno alla ricerca dei modelli di sneakers più rari e introvabili, quelli, appunto, a edizione limitata. Una volta che sono riusciti ad accaparrarseli, li tengono da parte per un certo periodo di tempo sufficiente a farle vendere a prezzi interessanti.

Il meccanismo è semplice, le calzature in edizione limitata, che già sono vendute in numero, appunto, limitato, vengono esaurite sul mercato, diventano quindi introvabili. Così, il loro valore aumenta. I reseller che fanno a questo punto? Ovviamente vendono le scarpe che avevano tenuto da parte a prezzi stratosferici.

Chiaramente stiamo parlando solo per certi particolari modelli di calzature sneakers, le limited edition, non tutte, infatti, hanno lo stesso valore.

Per quanto riguarda le collaborazioni tra brand, possiamo dire che riscuotono sempre un notevole successo e che anche in questa nuova collaborazione tra Prada e Adidas le premesse del successo, come quello della collaborazione precedente, ci sono tutte.

Attenzione alle truffe

Un’ultima raccomandazione per chi vuole iniziare a collezionare sneakers, fino a che non si sarà acquisita sufficiente esperienza, è bene acquistare solamente su portali che vendono sneakers Adidas o Nike affidabili e professionali.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *