Luigi Cozza, specializzato nel trasporto alimentare, merci pericolose, intermodale e logistica

luigi-cozza

Nonostante il periodo difficile per molte aziende c’è chi non smette di investire sul nostro Paese credendo in un futuro migliore; è il caso di Luigi Cozza Trasporti, azienda leader nel trasporto che ha le sue radici in Sicilia ma che di recente ha aumentato così tanto le tratte da coprire non solo il suolo nazionale ma anche quello internazionale coinvolgendo sempre più professionisti e dipendenti. Luigi Cozza è una compagnia di trasporti che ribalta le tendenze di mercato dimostrando quanto sia importante, proprio in momenti come questi, investire aumentando le assunzioni e soprattutto puntare sul mondo femminile a cui riserva numerosi posti in azienda. Ma non è tutto, Luigi Cozza è una eccellenza siciliana che si occupa di diversi settori tra cui il trasporto alimentare, quello di merci pericolose ed è noto anche come intermodale e logistica. L’azienda però è conosciuta anche per il suo approccio green che garantisce rispetto all’ambiente.

Luigi Cozza: trasporto alimentare e tutti i servizi offerti

I servizi offerti da Luigi Cozza Trasporti sono numerosi, quanto le tratte che copre. Tra i servizi offerti da Luigi Cozza ci sono:

  • Trasporto alimentare – svolto con furgoni isotermici e temperatura controllata, Luigi Cozza si occupa anche di trasporto alimentare e lo fa con mezzi adeguati per garantire una consegna rapida e sicura senza alterazione degli alimenti.
  • Trasporto portuale da logistica – si occupa anche di trasporti dalla logistica del porto verso altre mete
  • Trasporto stradale di ultima generazione – si occupa di trasporto a lunga percorrenza su strada prediligendo però solo mezzi Euro6 a basso impatto ambientale
  • Trasporto stradale ad alimentazione LNG – sempre per una scelta green vengono preferiti mezzi alimentati con LNG che diminuiscono le emissioni di CO2.

Luigi Cozza: l’impegno verso l’ambiente

Il tema green non è una semplice moda, Luigi Cozza ha dimostrato più volte quanto tenga davvero all’ambiente muovendosi sempre più in direzioni green sotto diversi fronti. Pensate che la Luigi Cozza Trasporti riesce ad ottenere grande riconoscimento perché tra i leader in Italia per l’introduzione del combustibile ecosostenibile, si tratta infatti del primo investitore nell’LNG per l’alimentazione dei propri camion. La salvaguardia dell’ambiente è un tema importantissimo per la Luigi Cozza Trasporti che si muove sempre di più in questa direzione, acquistando sempre più mezzi alimentabili esclusivamente ad LNG. L’impatto ambientale e la quantità di emissioni di CO2 è praticamente nulla e si inserisce quindi come grande passo in avanti ma non è tutto. Il brand ha fatto una scelta eco-sostenibile anche nell’acquisto della flotta, prediligendo quindi mezzi alimentati solamente in questa modalità.

Luigi Cozza Trasporti: la storia di un’azienda italiana d’eccellenza

La Luigi Cozza Trasporti è un’azienda specializzata in trasporti nata nel cuore della Sicilia e sempre più nota in tutta Italia, e non solo, grazie alla distribuzione capillare e alle numerose tratte coperte in modo green. Con un servizio personalizzato e più di 120 linee che partono quotidianamente, la Luigi Cozza Trasporti è diventata un punto di riferimento. Con sede principale a Catania, una filiale a Palermo e una sede operativa in provincia di Pavia i trasporti arrivano davvero ovunque in modo rapido e preciso. Tra gli aspetti che hanno contribuito a rendere famosa l’azienda c’è l’aumento delle quote rosa: in totale controtendenza rispetto al mercato attuale, Luigi Cozza crede molto nelle donne a cui riserva posti rilevanti in azienda. Un team che si veste di rosa e che dimostra percentuali in continuo aumento; mentre altre aziende puntano al solo profitto, Luigi Cozza dimostra grande impegno sia nel sociale che nell’ambiente proponendo formule alternative e continuando ad investire. L’azienda catanese con più di 40 anni di storia alle spalle continua il suo percorso di crescita e siamo certi continuerà a muovere i suoi passi verso scelte sempre più green tanto da influenzare il mercato.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *