Bilancia pesapersone: meglio digitale o meccanica??

La bilancia che sia elettronica o meccanica è diventata uno strumento molto importante, per le persone attente al benessere psico-fisico e al proprio peso, con il bisogno di dimagrire anche graduatamente.
Infatti essa permette di misurare e controllare ripetutamente, il peso corporeo e ogni sua diminuzione, per persone che vogliono dimagrire, con il proprio esercizio fisico, o l’attività sportiva praticata ed una buona dieta alimentare.

La bilancia elettrica si differenzia da quella meccanica usata per anni, perchè ha un display digitale con la visualizzazione del peso e anche di altri valori come la massa corporea delle persone, con una misurazione più precisa di quella meccanica. Infatti può avere anche delle funzioni aggiuntive, che servono per la misurazione anche di valori diversi dal peso, che sono ad esempio: la densità, il volume non per le persone, ma per gli oggetti o i beni.

La bilancia meccanica è quella tradizionale e ci permette di misurare con semplicità solamente il nostro peso, ma senza la stessa precisione di quella elettronica ed inoltre non ha delle funzionalità aggiuntive. Essa è considerata come una normale bilancia, che ci siamo abituati ad usare per tanti anni e si presenta con un modello quadrato, con un display un pò rotondo ed una lancetta che serve per misurare il nostro peso.

bilancia digitale

POSSIBILI VANTAGGI E SVANTAGGI DELLA BILANCIA ELETTRICA:

Una bilancia elettronica può avere chiaramente i seguenti vantaggi:
Un’elevata precisione nella misurazione del peso di ogni persona, che si può conoscere con esattezza e senza approssimazioni, sia per i kilogrammi, che per i grammi;
Le funzionalità aggiuntive caratteristiche, che nelle bilance elettriche più evolute tecnologicamente, servono per la misurazione e rilevazione anche di valori diversi dal peso, che sono ad esempio: l’indice di massa corporeo magra, o grassa, che possono servire alle persone;

Una migliore visualizzazione nel display, del peso misurato e di altri valori caratteristici, che le persone possono riuscire a vedere bene e meglio, anche con poca luminosità dell’ambiente circostante, specialmente se ci sono dei caratteri fluoriescenti.

Una buona resistenza anche dei materiali di cui è prodotta, per la sua capacità di funzionare bene, senza danneggiarsi, neanche con la misurazione di pesi elevati;
Essa può avere anche dei suoi svantaggi caratteristici, a differenza di quella chiamata meccanica e tradizionale, che sono i seguenti:
Il costo d’acquisto che è decisamente maggiore, del prezzo che si paga per acquistare quella tradizionale, detta anche meccanica. Infatti le migliori bilance elettroniche costano di più, anche in conseguenza di una loro maggiore utilità, nella misurazione precisa del peso e di altri valori utili ad esprimere il livello di benessere e la forma fisica di ognuno di noi;

Poca semplicità e praticità d’uso, perchè deve essere comunque accesa ed impostata per misurare non solamente il corretto peso specifico di ogni persona, nel rispetto di una sua capacità massima di peso, ma anche altri valori che utilmente possono servire;
Un suo svantaggio ulteriore è rappresentato da un funzionamento possibile della bilancia elettrica,con delle batterie di cui si compone, che non devono essere scariche, perchè altrimenti bisogna provvedere a sostituirle con quelle nuove e compatibilmente adatte, per usarla nuovamente;

POSSIBILI VANTAGGI E SVANTAGGI DI UNA BILANCIA MECCANICA:

La bilancia meccanica si presenta anche con dei suoi vantaggi individuati, che sono i seguenti:
Una grande semplicità d’uso, perchè ne misura e rileva il peso di ogni persona, immediatamente, quando ci si sale sopra con 2 piedi poggiati, senza dover fare alcuna impostazione di valori e neanche l’accensione con un tasto;

Una composizione anche con materiali di produzione resistenti, come ad esempio l’acciaio o di altro genere, che la rendono capace di sopportare anche dei pesi un pò elevati da misurare e comunicare;
Il basso costo d’acquisto, che la rende economica ed infatti costa meno, rispetto alle bilance elettroniche, anche non tanto evolute tecnologicamente, in considerazione della sua minore utilità e precisione;
Un vantaggio ulteriore e piuttosto importante consiste nel suo utilizzo anche ripetuto nel tempo, senza la necessità di usare delle batterie e il bisogno di doverle sostituire quando sono scariche;

Bisogna ammettere che si possono però riscontrare,anche dei suoi svantaggi caratteristici che sono descritti di seguito:
Una mancanza di precisione adeguata per la misurazione e visualizzazione del peso di ogni persona, perchè può essere quantificato, ma senza misurare esattamente i grammi, ma solamente i Kg;
Potrebbe non misurare correttamente il nostro peso, se la lancetta inizialmente prima ancora di pesarsi, non risulta posizionata esattamente sullo 0;
Una mancanza di funzioni aggiuntive, per misurare e rilevare dei valori diversi dal peso. Infatti una bilancia meccanica ci permette di misurare solamente il peso corporeo, con la sua funzione di base e principale.

CONCLUSIONE:

Si può preferire, una bilancia elettrica, perchè può essere considerata migliore di quella meccanica, proprio per i suoi importanti vantaggi già descritti, che la rendono più utile, specialmente per tutte quelle persone, che sono molto attente alla propria forma fisica e che vogliono controllare con precisione e costantemente il proprio peso, con l’obiettivo di riuscire a dimagrire bene per essere in buona forma fisica per l’estate, considerando la sua elevata utilità anche per la misurazione di determinati valori delle cose.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *