Come garantire un ottimo benessere dentale

Poter esibire un sorriso bianco e sano è il desiderio di ognuno di noi.

Oggi però tutto questo può diventare realtà, in quanto esistono dei piccoli consigli che possono assicurare il benessere del nostro sorriso.

Tutti nel corso della nostra vita abbiamo dovuto affidarci alle mani di un dentista, che in seguito ai più disparati motivi si è trovato costretto ad intervenire sui nostri denti.

Questa purtroppo non si rivela mai essere un’esperienza piacevole, e a rimetterci non sono solamente i nostri denti ma anche il nostro portafoglio che ogni volta viene colpito in maniera molto consistente.

La dieta del sorriso

La dieta non ha come unico scopo quello di far dimagrire chi la segue, ma può anche essere improntata a garantire un ottimo stato di benessere dentale.

Non sempre il legame tra la il benessere orale e quello dell’alimentazione risulta essere immediato, in quanto si pensa erroneamente che uno stile di vita sano ed equilibrato, non sia completamente correlato alla salute dei denti.

La cattiva alimentazione e gli effetti sulla salute dei denti

A tal proposito, scegliere di ricorrere ad una dieta sana può avere dei benefici sui nostri denti, in quanto scegliendo di consumare cibi poveri di zuccheri e salutari si può prevenire l’insorgenza di carie o infezioni.

I cibi raffinati e quelli molto grassi possono risultare particolarmente nocivi per la dentatura, in quanto gli ingredienti troppo aggressivi potrebbero andare ad attaccare il dente prima danneggiandone lo smalto e poi corrodendo l’intera struttura dentale per opera dei microrganismi che introduciamo con il cibo.

La giusta alimentazione per un sorriso smagliante

Se si vuole godere di un completo benessere dentale, bisogna adottare uno stile alimentare corretto che inizia con la colazione che prevede la consumazione di latte, un alimento ricco di calcio, che si rivela essere una sostanza che risulta essere fondamentale per la salute dei denti.

Gli spuntini dovrebbero essere a base di frutta e verdura oppure di prodotti che non risultino particolarmente aggressivi per il dente.

Per quanto riguarda il pranzo e la cena vanno predilette le carni bianche e il pesce, a cui vanno aggiunti dei contorni composti dalla verdura di stagione.

Tutti questi alimenti riducono la formazione del tartaro e anche se ad un primo impatto si pensa che il vino possa macchiare lo smalto, se consumato in quantità limitata agisce da agente protettivo.

I cibi da evitare

Per poter esibire un sorriso degno di copertina e che soprattutto non risenta di alcun problema di salute, bisogna eliminare lo zucchero e le bibite gassate, la birra e gli agrumi, in quanto essendo ricchi di acido ascorbico potrebbero avere degli effetti corrosivi se non si procede immediatamente alla pulizia orale.

Da evitare anche i cibi spazzatura, le caramelle dolci e l’alcool che non fanno che danneggiare il nostro sorriso.

Adottando queste piccole precauzioni e raggiungendo la consapevolezza che alcuni alimenti, seppur invitanti e molto appaganti possono essere molto pericolosi per i nostri denti, potremmo garantire un benessere totale ai nostri denti e alle nostre gengive.

Seguendo la dieta del sorriso sarà più facile contrastare l’insorgenza di carie, alitosi e danni che potrebbero comportare delle situazioni spiacevoli e dolorose, che potrebbero avere la meglio sulla salute dei nostri denti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *