Sopracciglia foltissime: come si fa ad averle

Negli ultimi anni, anche grazie all’avento dei social network, le mode sono diventate sempre più famose e seguite, non solo dagli esperti del settore ma anche dalla gente comune. In tempi più recenti, anche grazie all’influenza di persone appartententi al mondo dello spettacolo, le sopracciglia folte sono tornate prepotentemente di moda, spodestando quel look sottile che tanto è andato di tendenza nel corso degli anni precedenti. Esse, se realizzate nel migliore dei modi, conferiscono forza e personalità al tuo sguardo.

Far crescere le sopracciglia

Purtroppo, per motivi di semplice invecchiamento o per utilizzo esagerato di depilazione o pinzetta, alcune donne non hanno la possibilità di far crescere delle sopracciglia foltissime. Questo poichè i bulbi, se stressati nel lungo termine, perdono, totalmente o in parte, la loro capacità di produzione del pelo. Ci sono tuttavia alcuni consigli e accortezze da seguire che aumenteranno di molto la possibilità di ricrescita dei peli mancanti. Sicuramente è importante un’alimentazione sana, ricca dei nutrienti di cui abbiamo bisogno. Se desiderato, si può anche far uso di integratori di vitamine. Importantissimo è, inoltre, bere tanta acqua. E’ possibile anche far uso di rimedi naturali, tra cui l’olio di oliva, mandorle, ricino o cocco. Da non trascurare è inoltre l’esfoliazione della zona sopraccigliare, attraverso l’uso di una spugna esfoliante. Se i metodi naturali non fanno per te puoi sempre optare per trattamenti a base di minoxidil.

Forma desiderata

Una volta ottenuta la ricrescita desiderata è possibile proseguire nel dare la forma giusta alle proprie sopracciglia. Essa dovrà risultare naturale ed armonizzarsi con tutte le caratteristiche del viso. Le due sopracciglia, ovviamente, dovranno essere perfettamente simmetriche, quindi è consigliato usare delle pinzette e togliere i peli uno ad uno facendo molta attenzione a non esagerare. Ogni pelo, per quanto riguarda questa zona del viso, è importante e un risultato asimmetrico non è certo un bel vedere.

Aiutarsi con il make up

Una volta decisa la forma delle vostre sopracciglia potete procedere a conferire uniformità e riempire eventuali zone di assenza di peli. Armatevi di accessori quali matite, mascara, pettini per sopracciglia e pennelli. E’ importante scegliere una tonalità di colore che si avvicini molto al vostro colore naturale, o che sia un tono più scuro. Procedere col pettinare i peli dal basso verso l’altro, in modo tale da scovare eventuali irregolarità o zone meno piene. Riempire poi le stesse con una matita per sopracciglia, ricordando di non esercitare troppa pressione e di procedere con calma per non sbagliare. Nel caso si volesse ottenere un effetto molto naturale è consigliabile riempire meno i bordi delle sopracciglia e più la zona centrale. E’ possibile, se in assenza di zone rade, semplicemente scurire i peli già presenti attraverso l’utilizzo di un mascara per sopracciglia. Per fornire ulteriore definizione è consigliabile applicare della polvere colorata utilizzando un pennellino. Per contrasto, inoltre, un’idea è quella di schiarire la zona intorno alle sopracciglia stessa, facendo uso di una cipria traslucida applicata con il pennellino. Ottenuto il risultato desiderato, fissare il tutto con i prodotto appositi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *